Poichè da oltre dieci anni ci occupiamo di Green Public Procurement, per tutti gli attori del mercato siamo diventati un riferimento riferimento per l’applicazione dei CAM, la cui introduzione è obbligatoria nella predisposizione di bandi di gara e nella conseguente elaborazione delle offerte tecniche. Il nostro lavoro è supportare la Pubblica Amministrazione nell’adozione di Piani per il Green Public Procurement – GPP, nell’introduzione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) negli approvvigionamenti e nella definizione di sistemi di monitoraggio. Alle imprese offriamo supporto all’elaborazione di progetti tecnici nelle gare d’appalto e nell’iter di conformità ai CAM di prodotti, servizi e lavori.

Dal 2008 siamo conosciuti in Italia per il progetto di formazione gratuita itinerante sui temi del Green Public Procurement 400 ore GPP, che è stato inserito nell’elenco delle buone pratiche della Banca Dati GELSO – GEstione Locale per la SOstenibilità ambientale – di ISPRA.

UE, verso lo stop ai prodotti monouso in plastica (e bioplastica)

Fra gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite il numero 12 stimola a garantire un consumo e sistema produttivo sostenibile e responsabile. In tale contesto, nel gennaio 2018 ha fatto capolino un importante documento in merito alla “Strategia Europea per la Plastica nell’Economia Circolare”. Sull’onda di tale tema, unitamente al forte bisogno di una…

Leggi tutto

Nuovo bando di gara CAM Pulizia

S.C.R. Piemonte S.p.A. – Società di Committenza Regione Piemonte – ha pubblicato una gara centralizzata conforme ai CAM GPP suddivisa in 3 lotti territoriali e funzionali per l’affidamento dei servizi di pulizia immobili e servizi accessori a ridotto impatto ambientale per gli Enti della Regione Piemonte. Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è fissato per…

Leggi tutto

Verso nuovi CAM ristorazione: le novità

Nell’ambito del Piano d’Azione Nazionale sul Green Public Procurement (PAN GPP), è in via conclusiva l’aggiornamento dei CAM per i servizi di ristorazione collettiva e per la fornitura di derrate alimentari, volto a sostituire quello attualmente vigente adottato con il Decreto Ministeriale del 25 luglio 2011. Punto 3 ha fatto parte del gruppo di lavoro…

Leggi tutto

SOS CAM 2.0, com’è andata la consultazione?

  Si è conclusa il 30 aprile la fase di consultazione rivolta a tutti gli stakeholder del software per il green cleaning SOS CAM, che estenderà gli ambiti di applicazione dall’ospedaliero al civile, rotabile (treni) e stazioni. Hanno risposto al questionario 23 tra le Istituzioni, Imprese di pulizia, Progettisti, Produttori e Distributori coinvolti nella consultazione, di cui 8 sono…

Leggi tutto

In vigore il decreto “Sblocca Cantieri”: cosa cambia per i CAM?

In continuità con la semplificazione degli appalti pubblici voluta dal Governo avviata con l’approvazione della Legge di Bilancio 2019, dal 19 aprile è in vigore il D. L.18 aprile 2019, n. 32 recante “Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l’accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana e di ricostruzione a seguito…

Leggi tutto