Poichè da oltre dieci anni ci occupiamo di Green Public Procurement, per tutti gli attori del mercato siamo diventati un riferimento riferimento per l’applicazione dei CAM, la cui introduzione è obbligatoria nella predisposizione di bandi di gara e nella conseguente elaborazione delle offerte tecniche. Il nostro lavoro è supportare la Pubblica Amministrazione nell’adozione di Piani per il Green Public Procurement – GPP, nell’introduzione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) negli approvvigionamenti e nella definizione di sistemi di monitoraggio. Alle imprese offriamo supporto all’elaborazione di progetti tecnici nelle gare d’appalto e nell’iter di conformità ai CAM di prodotti, servizi e lavori.

Dal 2008 siamo conosciuti in Italia per il progetto di formazione gratuita itinerante sui temi del Green Public Procurement 400 ore GPP, che è stato inserito nell’elenco delle buone pratiche della Banca Dati GELSO – GEstione Locale per la SOstenibilità ambientale – di ISPRA.

Congresso FARE: CAM in ambito Sanità

Venerdì 13 ottobre a Verona, dalle 14.30 alle 15:30, si terrà il workshop “Approvvigionamenti in ambito ospedaliero: quale scenario alla luce dell’obbligo di adozione dei Criteri Ambientali Minimi?” nell’ambito del Congresso FARE (Federazione delle Associazioni Regionali degli Economi e provveditori alla Sanità). Ad oltre un anno e mezzo dal recepimento del “nuovo” Codice degli Appalti,…

Leggi tutto

CAM GPP: due gare attive

Sono attive due procedure di gara per l’affidamento del servizio di sanificazione per le strutture civili e per la fornitura di prodotti detergenti in applicazione dei CAM GPP. I bandi sono indetti da due stazioni appaltanti, Autovie Venete S.p.A. e Centrale Unica di Committenza dei Comuni di Cervia, Cesenatico e Russi – CUC. In particolare…

Leggi tutto

Ecolabel UE prodotti tessili: i nuovi criteri

Il 25/7/2017 è stata adottata la Decisione (UE) 2017/1392 della Commissione che ha rettificato diversi punti della Decisione 2014/350/UE relativa ai criteri Ecolabel UE per prodotti tessili. Ecco le modifiche principali. Le modifiche principali hanno interessato il criterio 1 su Cotone e altre fibre di cellulosa naturali ; sono inoltre stati chiariti diversi punti della…

Leggi tutto

400 ore GPP, ultimi seminari gratuiti

Ultimi seminari disponibili per la nona edizione del 400 ore GPP , il progetto che dà la possibilità agli Enti Pubblici e alle società a prevalente capitale pubblico di prenotare seminari gratuiti presso la propria sede. I seminari hanno l’obiettivo di presentare i contenuti del Piano d’Azione Nazionale sul GPP (PAN GPP) alla luce delle…

Leggi tutto

400 ore GPP: ultimi seminari gratuiti

Ultimi seminari disponibili per la nona edizione del 400 ore GPP , il progretto dà la possibilità agli Enti Pubblici e alle società a prevalente capitale pubblico di prenotare seminari gratuiti presso la propria sede. I seminari hanno l’obiettivo di presentare i contenuti del Piano d’Azione Nazionale sul GPP (PAN GPP) alla luce delle novità…

Leggi tutto

EMAS & EU Ecolabel: le linee programmatiche e di sviluppo della CE

Il 30 giugno 2017 la Commissione Europea ha pubblicato la relazione conclusiva al Parlamento e al Consiglio europeo relativa al riesame del Regolamento EMAS e dell’Ecolabel UE: è stato riconosciuto il potenziale che questi due strumenti hanno nel contribuire alla transizione all’economia circolare. Entrambi gli strumenti forniscono di informazioni sulle prestazioni ambientali di prodotti o…

Leggi tutto

Il 400 ore GPP al primo CompraVerde Veneto

In occasione del Primo Forum CompraVerde-BuyGreen Veneto Paolo Fabbri presidente di Punto 3 sarà uno dei relatori della sessione pomeridiana del 21 giugno dal titolo “Formare e innovare con il GPP si può fare” . Paolo illustrerà l’esperienza del 400oreGPP progetto giunto alla sua nona edizione (in corso) che fino ad ora ha formato oltre…

Leggi tutto