Punto 3 realizza analisi ambientali a supporto di Enti Pubblici e Imprese che intendono migliorare le performance correlate alle loro attività, tra cui analisi per valutare le performance ambientali, sociali ed economiche di prodotti, servizi o sistemi di gestione: valutazioni sulla sostenibilità di prodotti e servizi, analisi comparative in ottica di Green Public Procurement, calcolo della carbon footprint e dell’impronta ecologica; Piani Clima e Patto dei Sindaci; relazioni sullo Stato dell’Ambiente e set di indicatori di sostenibilità.

Ecolabel UE per i servizi di pulizia: nuovo bando Aeroporto di Napoli

  Dopo il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per l’appalto del servizio di pulizia del Parco Archeologico del Colosseo, un’altra stazione appaltante GESAC S.P.A. – Società di gestione dell’Aeroporto di Napoli Capodichino – ha deciso di attribuire un punteggio premiante tabellare alle imprese in possesso della certificazione Ecolabel UE per i servizi…

Leggi tutto

Acquisti Verdi, nuovo bando della Regione Emilia-Romagna

Intercent-ER, la centrale di acquisto della Regione Emilia-Romagna, ha pubblicato un bando per l’affidamento del Servizio di pulizia e disinfezione ambientale per Aziende Sanitarie del territorio regionale, ai sensi del DM 18 ottobre 2016 (conforme ai criteri degli Acquisti Verdi, detti “CAM Ospedalieri”). Termine ultimo per la ricezione delle offerte il 23/10/2019.

Leggi tutto

“Sblocca Cantieri” e nuovi CAM: i materiali del convegno del 4 luglio

  “Sblocca cantieri e nuovi CAM: cosa cambia per le imprese di pulizie”: giovedì 4 luglio si è svolto a Bologna presso la sede della Regione Emilia-Romagna uno dei primissimi seminari di aggiornamento sul cosiddetto decreto “Sblocca cantieri”, a due settimane dalla sua conversione in legge avvenuta il 18 giugno. Online le presentazioni dei relatori.

Leggi tutto

Futuri CAM del servizio di lavanolo: un altro passo per gli acquisti verdi

  Una quota rilevante degli appalti pubblici è riservata ai servizi di lavaggio e noleggio di biancheria (lenzuola, traverse, coperte), biancheria confezionata (camici, divise ospedaliere), materasseria e guanciali: con la prossima pubblicazione dei CAM per il servizio di lavanolo, gli acquisti verdi, obbligatori in Italia dal dicembre 2015, fanno un ulteriore balzo in avanti.

Leggi tutto