Comune di Ravenna: Fiumi Uniti per tutti

Il progetto Fiumi Uniti per tutti è stato realizzato nel 2018 nell’ambito della programmazione annuale delle iniziative e attività di educazione ed informazione all’ambiente e alla sostenibilità proposte dal Comune di Ravenna.

Il processo partecipativo è stato finalizzato a:·

  • Formulare un progetto unitario che definisse un assetto organico per lo sviluppo di un percorso fluviale tutelato a Ravenna;
  • Applicare le più innovative modalità di analisi e di co-progettazione in materia di paesaggio e riqualificazione del territorio;
  • Elaborare un quadro di analisi dell’area per definire ipotesi di riorganizzazione in termini di tutela, recupero della memoria storica dei luoghi, valorizzazione, fruizione, manutenzione, presenza umana e turismo;
  • Produrre una prima ipotesi di connessione paesaggistica, ecologico-naturalistica e fruitiva del percorso fluviale;
  • Definire un piano di interventi progettuali condivisi, individuati e capaci di innescare un effetto volano per la tutela e valorizzazione dell’area.

Comune di Ferrara: Ricostruiamo L'Aquilone

La scuola d’infanzia comunale Aquilone è un importante simbolo della storia sismica della città di Ferrara. Risultata inagibile dopo le scosse di terremoto del 20 maggio 2012, è stata ospitata in una struttura prefabbricata e ricostruita a partire da marzo 2014.

Il progetto Ricostruiamo l’Aquilone, a cura di èFerrara Urban Center e supportato da Punto 3, si prefiggeva di fare in modo che la nuova scuola diventasse un punto di riferimento per chi abita nella zona per ciò che riguarda la sicurezza, sismica e non solo.

L’obiettivo è stato duplice: decidere come organizzare il nuovo giardino con i bambini, i genitori, le insegnanti e il personale scolastico, misurandosi con il tema del rischio e della capacità di relazionarsi con lo spazio; rinnovare il tessuto di relazioni esistenti prima del sisma, promuovendo la realizzazione di attività per la scuola e per il quartiere.

Comune di Ferrara: Nuovi diritti, nuove famiglie

Il progetto Nuovi diritti, nuove famiglie è promosso dall’Assessorato Pari Opportunità del Comune di Ferrara ed è stato sia natura informativa che partecipativa. Punto 3 ha realizzato 6 incontri itineranti sul territorio comunale durante i quali si sono affrontati i temi di convivenze, affetti, discriminazioni, conflitti. Gli obiettivi del percorso erano quelli di creare spazi di dibattito in città sul tema della convivenza tra persone ma anche di raccogliere proposte e avere un quadro delle esigenze e delle posizioni presenti in città per supportare due ordini di decisioni da parte dell’Amministrazione Comunale: l’azione di aggiornamento dell’elenco delle unioni civili; le azioni di promozione delle pari opportunità e dell’educazione alle differenze.